La cura: il libro come salvezza dalla solitudine e dalla paura

Corso presso L’Università LUIG

Il corso prende le mosse dal libro “La cura” scritto dal docente Marco Testi che non a caso ha la prefazione di un importante psicoterapeuta come Tonino Cantelmi il quale descrive l’opera come “uno di quei libri che può salvare dalla solitudine e dalla paura della nostra società tecnoliquida, incessante, veloce a dai tratti disumanizzanti, senz’anima”. La lettura è anche una cura, se sappiamo leggere e soprattutto apprendiamo cosa e come leggere. Un critico letterario, esperto dei rapporti letteratura-arte, porta sul sentiero del trovare felicità, aiuto, comprensione nelle storie narrate che parlano anche di noi, perché non lo sapevamo, ma altri sono passati attraverso quel dolore o quelle passioni che pensavamo solo vergognosamente nostre. Perché anche biologicamente con l’attivazione di neuroni specchio e di sinapsi. Come il racconto, anzi, i racconti di Sherazade in Le mille e una notte, la lettura empatica serve a superare l’ostacolo, a combattere il senso di morte. Si approfondiranno le possibilità di salvezza e costruzione di senso nascoste in alcune opere di Eliot, Bassani, Borges, Strati, Greene, Fromm, London, Bonnefoy, Caproni, Junger, Hesse, Hillesum, Scott Fitzgerald e molti altri, ma anche nelle liriche cantate di Dylan, Fossati e quanti hanno fatto della musica un veicolo di autentica poesia. Verranno invitati nel
corso delle lezioni scrittori, critici e poeti per rispondere alle domande dei presenti.

IMPORTANTE: LA PRENOTAZIONE PER LA FREQUENZA DEVE ESSERE COMUNICATA NEI PROSSIMI GIORNI PRIMA DI STABILIRE LA DATA INIZIO PER SCEGLIERE L’AMBIENTE PIU’ ADATTO ALL’INTERNO DELLA SEDE LUIG

Il corso in breve
Inizio probabilmente novembre (vi sarà comunicato il giorno).
Durata: 12 ore
Giorno e orario: giovedì 17:30 – 19:00
Sede: Tivoli

ISCRIZIONI APERTE. Per iscriversi:
Direttamente alla sede del Seminario a Tivoli, dove si svolgerà il corso, o a quella di Villa Adriana, presso l’istituto Vincenzo Pacifici o Telefonare al 0774. 282061 o 0774.534204. Orari di segreteria: lun- merc-ven ore 17-19

Docente
Marco Testi
, critico letterario per L’Osservatore Romano, l’agenzia stampa della Cei SIR, la rivista “Segno”, La Civiltà Cattolica; docente presso la Facoltà “A. Trocchi” collegata alla Lateranense di Roma.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...