Virtualmente il sesso non va in quarantena

Fonte: il Venerdì di Repubblica del 10/04/2020

Quando gli italiani si trovano in quarantena, il traffico giornaliero dal nostro Paese su Gleenden, il maggiore sito di incontri extraconuiugali d’Europa, è aumentato del trecento per cento, con una particolare concentrazione in Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna, le prime regioni per le quali c’è stato l’isolamento obbligatorio. Il dato non sorprende psicologi e sussuologi e si inserisce in un delicato dibattito sulle relazioni nell’era digitale, al centro del saggio che uscirà per FrancoAngeli non appena le librerie riapriranno: Amore tecnoliquido, di Tonino Cantelm, psichiatra, e Valeria Carpino, psicologa.

sessovirtualearticolo10_04_2020

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...