Povertà e salute mentale, una relazione pericolosa

Le fasce della popolazione più fragili sono più a rischio di disturbi psichiatrici. Se ne è parlato all’ultimo congresso della Società Italiana di Psicopatologia. Per questo, dice Tonino Cantelmi, psichiatra presso gli Istituti Fisioterapici Ospitalieri di Roma, combattere l’isolamento sociale deve essere compito della comunità. Fonte: Galileo giornale di scienza del 10 giugno 2018 Continua a leggere Povertà e salute mentale, una relazione pericolosa