Virtualmente il sesso non va in quarantena

Durante la quarantena il traffico sul sito di incontri extraconiugali è triplicato. Tutto nasce, spiegano gli esperti Tonino Cantelmi, psichiatra, e Valeria Carpino, psicologa, dal bisogno di comunicare. Poi prevalgono velocità e voracità. Continua a leggere Virtualmente il sesso non va in quarantena

Coronavirus, allarme depressione per medici e infermieri

Secondo lo psichiatra e psicoterapeuta Tonino Cantelmi, medici ed infermieri impegnati in prima linea per combattere l’emergenza Coronavirus sono le categorie più a rischio di sviluppare sintomi psicopatologici, come ansia e depressione. Gli operatori sanitari sono spesso costretti a un isolamento ancor più rigido di quello che affronta il resto della popolazione e rischiano di essere stigmatizzati. Continua a leggere Coronavirus, allarme depressione per medici e infermieri

Si canta sul balcone, ma la speranza è in casa dove si litiga

Sulla scorta di una riflessione dello psichiatra cattolico Tonino Cantelmi, guardiamo dentro casa nostra: non è uno scandalo riconoscere che i rapporti domestici si fanno tesi, anzi si apre un orizzonte fondato sul perdono e non sulla nostra autosufficienza. Continua a leggere Si canta sul balcone, ma la speranza è in casa dove si litiga

Servizio di ascolto e accompagnamento psicologico per i cappellani ospedalieri

L’Ufficio nazionale per la pastorale della salute della Cei, in collaborazione con l’AIPPC (Associazione italiana psicologi e psichiatri cattolici), propone a titolo gratuito un servizio di ascolto e accompagnamento psicologico per i cappellani ospedalieri e i loro collaboratori impegnati in prima linea per fronteggiare l’emergenza Covid-19. Il servizio di ascolto e dialogo è offerto dall’Itci– Istituto di terapia cognitivo interpersonale, guidato dal diacono e psichiatra Tonino Cantelmi. Continua a leggere Servizio di ascolto e accompagnamento psicologico per i cappellani ospedalieri

Iperconnessione: la solitudine collettiva

La tematica è molto forte e attuale. “Siamo sempre più connessi, più informati, più stimolati ma esistenzialmente sempre più soli.” (Tonino Cantelmi).
Milioni di utenti, soprattutto i più giovani, sentono un irrefrenabile desiderio, un bisogno imperante di essere sempre connessi. Cresce ogni giorno il numero di utenti che cadono nella rete dei social network, schiavi dell’iperconnessione. Questo termine, sempre più diffuso tra gli specialisti, non gode ancora di una definizione ufficiale; tuttavia, secondo uno studio pubblicato su una prestigiosa rivista inglese:“ il bisogno di rimanere collegati a internet e ai social network è più irresistibile di quello di fumare una sigaretta, bere una bevanda alcolica o avere rapporti sessuali.” Continua a leggere Iperconnessione: la solitudine collettiva

Maltrattamenti e abusi sugli anziani

Roma, 24/01/2020 – Intervento del prof. Tonino Cantelmi al convegno “Alzheimer. Invecchiare in salute: quali percorsi?” promosso dal Rotary Club Roma Capitale (distretto 2080) sul tema degli anziani e del diritto alla felicità. GUARDA IL VIDEO DELL’INTERVENTO Leggi anche il Bollettino Speciale Alzheimer Continua a leggere Maltrattamenti e abusi sugli anziani

Mindful care: la mindfulness come risorsa per caregiver familiari e professionali

Nel nuovo numero della rivista “Modelli della mente”, edita da FrancoAngeli, T. Cantelmi, M. B.Toro e F. Boldrini propongono un articolo sulle evidenze scientifiche della mindfulness come risorsa per i caregiver familiari e professionali. La mindfulness si propone come un percorso volto a promuovere un pieno contatto con l’esperienza presente, senza che intervengano valutazioni e giudizi, accogliendola con rispetto e gentilezza. Riconoscere, con un atteggiamento privo di giudizio, i propri limiti e quelli del contesto con cui il caregiver familiare o l’operatore professionale è chiamato a confrontarsi rappresenta un prerequisito essenziale nel processo di cura. Continua a leggere Mindful care: la mindfulness come risorsa per caregiver familiari e professionali

Cyberbullismo: Cantelmi (psichiatra), “i ragazzi sottovalutano i pericoli del web”

Durante l’incontro dedicato alla presentazione della campagna Moige “Giovani Ambasciatori contro bullismo e cyber risk in giro per l’italia”, tenutosi presso la Sala polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il professor Tonino Cantelmi ha trattato alcuni dei fenomeni legati all’uso dei dispositivi digitali, quali Sexting, Grooming Online e precoce smartphonizzazione tra bambini e adolescenti. Dall’indagine condotta emerge un dato impressionante: i giovani conoscono i pericoli della Rete, ma li sottovalutano clamorosamente. Continua a leggere Cyberbullismo: Cantelmi (psichiatra), “i ragazzi sottovalutano i pericoli del web”

Tecnologia: quale chiavetta USB scegliere e come promuovere un’azienda con sostenibilità

“La rivoluzione digitale è tale perché la tecnologia è divenuta un ambiente da abitare, una estensione della mente umana, un mondo che si intreccia con il mondo reale e che determina vere e proprie ristrutturazioni cognitive, emotive e sociali dell’esperienza, capace di rideterminare la costruzione dell’identità e delle relazioni, nonché il vissuto dell’esperire.” – Tonino Cantelmi Continua a leggere Tecnologia: quale chiavetta USB scegliere e come promuovere un’azienda con sostenibilità